Articoli

GUIDA ALL’ ACQUISTO DELLA SCAFFALATURA PORTAPALLET

, , , , ,
Scaffalatura Portapallet - Portapallets

Scaffalatura Portapallets

GUIDA ALL’ ACQUISTO DELLA SCAFFALATURA  PORTAPALLET 

Il magazzino è diventato un problema? Fatichiamo ad evadere gli ordini? Vogliamo ottimizzare il magazzino? E’ sicuramente arrivato il momento di ristrutturare il magazzino con l’ausilio di scaffalature Industriali.

La soluzione ottimale per il corretto acquisto presenta due aspetti:

  • Il dimensionamento della struttura in quanto struttura portante;
  • Disposizione delle stesse scaffalature in funzione del magazzino nel quale vogliamo installarle.

DIMENSIONAMENTO STRUTTURA

Per lo stoccaggio delle merci su bancale,  la struttura giusta è il portapallets, ed è’ il Sistema tradizionalmente più usato.

La standardizzazione mondiale delle unità di carico (europallet o EPAL ), ha determinato la lunghezza della campata o lunghezza dei correnti.

Quando l’UDC è ben conformata, Euro Pallets senza eventuali debordi della merce, la lunghezza della campata dovrà essere un multiplo della stessa più un margine per lo sfilamento delle stesse.

La campata a due posti pallets dovrà essere lunga mm. 1800 mentre la campata a tre posti pallets dovrà avere una lunghezza di mm.  2700.

Raramente si possono utilizzare campate da mm. 3600, questo magari per motivi di risparmio (quando il peso non è eccessivo) oppure per combinare la presenza di pallets  con misure diverse, per esempio da mm. 1100.

Bisogna fare attenzione ad altri aspetti per esempio l’eventuale debordo della merce che potrebbe influenzare sulla lunghezza della campata.

Non sempre il bancale da stoccare è un EPAL e quindi si consiglia il parere di un esperto del settore che valuterà caso per caso il giusto dimensionamento della Spalla in larghezza e l’ eventuale aggiunta di accessori: rompitratta, Telai ad H, Piani in rete, piani con grigliato ed altro.

DISPOSIZIONE DELLE STRUTTURE – LAY OUT DI MAGAZZINO.

La progettazione del magazzino è un’aspetto fondamentale per il lo sfruttamento ottimale degli spazi e il buon funzionamento dello stesso.

L’elemento più importante è la scelta del corridoio di lavoro che porta di conseguenza alla scelta del carrello elevatore necessario per adempiere allo stoccaggio delle merci.

Elemento altrettanto importante è l’orientamento delle strutture rispetto le vie di accesso e /o comunicazione con i vari reparti.

Per qualsiasi esigenza siamo a completa disposizione per trovare la giusta soluzione. https//www.systemag.it

Scaffalature Antisismiche – Gennaio 2022

, , , , ,
Scaffalature Antisismiche zincate a caldo per uso esterno

Scaffalature Antisismiche Gennaio 2002- Systemag

DIRETTIVE E NORMATIVE SU INSTALLAZIONE E PROGETTAZIONE DI SCAFFALATURE METALLICHE.

Le Scaffalature Industriali nell’ ultimo ventennio hanno assunto un’ importanza sempre più rilevante in quanto il magazzino e la sua componente logistica possono determinare la salute di un’ azienda sia Industriale che commerciale.

L’ attuale processo di commercializzazione sempre più globalizzato e frenetico comporta l’ esigenza di magazzini di stoccaggio di grandi dimensioni e perfettamente organizzati.

SCAFFALATURE ANTISISMICHE.

Le Scaffalature Industriali inizialmente venivano concepite e progettate per sostenere i soli carichi derivanti unicamente dalle merci gravanti tenendo conto delle sole sollecitazioni statiche.

In seguito ad eventi sismici avvenuti negli ultimi anni (ricordiamo crolli di strutture avvenuti nella zona dell’ Emilia Romagna), le associazione di produttori hanno assunto dei criteri più restrittivi nella progettazione considerando, inoltre, l’incremento delle sollecitazioni sismiche.

I calcoli tengono in considerazione l’ azione sismica derivante dallo studio delle aree geografiche e dalla valutazione dello storico di eventi sismici.

 PERCHE’ ADOTTARE SCAFFALATURE ANTISISMICHE?

Se le scaffalature tradizionali vengono progettate e prodotte considerando solo i carichi verticali derivanti dalle sole merci stoccate, le Strutture Antisismiche considerano anche le forze derivanti dalle oscillazioni dell’ eventuale sisma.

Se le strutture non sono state prodotte secondo i criteri antisismici ci sono dei rischi di cui dobbiamo tenere conto:

  1. Caduta dei pallets da scaffalature Portapallets e quindi possibile pericolo per le persone circolante nei corridoi di passaggio;
  2. Cedimento strutturale e quindi crollo di tutta la struttura o parte di essa con possibile danneggiamento di merci e persone nelle zone limitrofe;
  3. Rovesciamento delle merci dai pallets.

 E’ SEMPRE OBBLIGATORIO PROGETTARE SECONDO I CRITERI ANTISISMICI?

 Le normative escludono dall’ obbligatorietà le scaffalature di classe 3 ovvero scaffali con altezze inferiori ai 3 metri e quindi assimilabili a complementi di arredo ed i Kit e quindi esonerando dal fissaggio a pavimento ed altre obbligatorietà.

Compattabile usato Padova

, , , ,
Compattabile per Pallet

Compattabile usato Padova

Descrizione Tecnica Scaffalatura Compattabile.

Altezza fiancata                                               mm.         4500

Portata per Spalla                                           kg.            9300

Piani in altezza                                                 nr.            2 + Base

Lunghezza campate                                        mm.         3600/1900

Portata per piano                                            Kg.             720/540

PREZZO OCCASIONE 

 

CANTILEVER Padova, Venezia, Treviso, Vicenza.

, , ,
Cantilever

Cantilever

CANTILEVER

Il nostro ufficio commerciale è a disposizione per ogni esigenza in tutto il territorio Veneto, in particolare nelle province di Verona, Padova, Venezia, Treviso, Vicenza.

MONTAGGIO PORTAPALLET: TUTTE LE FASI E I MATERIALI

, , , ,
MONTAGGIO PORTAPALLET
MONTAGGIO PORTAPALLET

FASI DI MONTAGGIO – SCAFFALATURE PORTAPALLET

1° Caso : Le Fiancate sono state assemblate dalla casa costruttrice

2° Caso: Le Fiancate sono smontate e quindi devono essere assemblate:

MATERIALE OCCORRENTE PER OGNI SPALLA:

  • due montanti
  • due traversini
  • diagonali in funzione dell’ altezza dei montanti
  • due piedini di base
  • viti e dadi per il fissaggio

Inserire i piedini alla base dei montanti fissandoli con le relative viti e dadi. Quindi posizionare i traversini, diagonali ed i distanzialini di compensazione lasciando la bulloneria lenta. Questa dovrà essere serrata solo dopo l’ avvenuto posizionamento a tutta altezza.

  1. Tracciare a pavimento i rettangoli di riferimento delle scaffalature
  2. Verticalizzare e posizionare la prima e la seconda fiancata all’ estremità di ciascuna scaffalatura collegandole tra loro con le travi Portapallet
  3. In seguito fissare a pavimento le suddette Fiancate mediante tasselli ad espansione
  4. Verticalizzare in sequenza ciascuna fiancata collegandola alla precedente con travi portapallet
  5. completare poi i piani inserendo tutte le travi in altezza
  6. inserire le spine di sicurezza nei fori frontali dei ganci ad incastro (nr. 1 per gancio)
  7. Livellare le spalle mediante lo spessoramento delle piastre di base nel senso longitudinale e trasversale (secondo i parametri minimi di tolleranza)
  8. Allineare e fissare a pavimento con tasselli ad espansione tutte le fiancate (nr. 2 per montante).
  9. Inserire eventuali elementi accessori (Piani in grigliato, piani pannellati, travi paracadute, Telai ad H ecc…

IL MONTAGGIO VIENE EFFETTUATO DAL NS. PERSONALE SPECIALIZZATO.

Cantilever per legno: scaffalature ad hoc per pannelli in legno e non solo

, ,
CANTILEVER PER LEGNO

Tra le scaffalature metalliche, i cantilever sono i più efficienti per l’immagazzinamento di materiali in legno di grandi dimensioni.

In particolare, i cantilever per legno sono pensati proprio con mensole a sbalzo per lo stoccaggio e la movimentazione di pannelli in legno, tavole e blocchi omogenei.

Nell’immagine potete una delle nostre installazioni, come esempio di scaffali cantilever industriali usati per stoccare fasci di pannelli in legno in un magazzino.

Scaffalatura Rovigo – gennaio 2020

, , , ,
Scaffalatura Rovigo - gennaio 2020
Scaffalatura Rovigo – gennaio 2020
Scaffalatura metallica Rovigo - gennaio 2020

Un esempio di scaffalatura metallica, tra le ultime installazioni si scaffalature industriali (Rovigo).

Questa scaffalatura a incastro con ripiani zincati è formata da fiancate (elementi verticali), travi (elementi orizzontali) e pannelli zincati a fare da piano di appoggio.

A quota intermedia poi troviamo le passerelle in grigliato forato zincato con portata di kg. 250 mq.

Quindi, l’accesso al piano in quota avviene mediante una scala composta da gradini di 165 mm e pianerottoli di sbarco.

Trasformare il magazzino in antisismico

, , , ,

Trasformare il magazzino in antisismico

Trasformare il magazzino in antisismico

Mediante opportune integrazioni ed eventuali accorgimenti la ns. azienda è in grado di trasformare  le Vs. scaffalature standard in strutture ANTISISMICHE.

Ispezione periodica programmata.

,

Ispezione periodica programmata e manutenzione scaffalature

Ispezione periodica programmata e manutenzione scaffalature

Ispezione periodica programmata

In ottemperanza al D.L. 9/4/2008  n. 81 e successivo  3/8/2009 n. 106, l’ art. 71 comma 4,  prescrive  che le scaffalature in quanto attrezzature di lavoro  devono essere soggette ad idonea manutenzione al fine di preservare nel tempo gli opportuni  requisiti  di sicurezza.

SYSTEMAG offre il servizio di manutenzione periodica programmata mediante tecnici altamente specializzati che mediante sopralluogo c/o Vs. sede  verificheranno lo stato delle Vs. attrezzature.

Siamo in grado di certificare le Vs. scaffalature anche se sprovviste delle opportune tabelle indicative di portata e  redigere specifiche relazioni di calcolo di strutture anche se non di ns. precedente fornitura e di qualsiasi tipologia.

La SYSTEMAG in ottemperanza alla norma UNI 15635/2009 verbalizzerà la messa in sicurezza del Vs. impianto.

La Vs. azienda sarà quindi in regola verso gli attuali obblighi di legge.

A cura di systemag